Durante i controlli predisposti dal comune

Follonica: venditori abusivi picchiano agenti in spiaggia. Tre vigili feriti

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

polizia municipaleFOLLONICA – Un gruppo di una decina di venditori abusivi extracomunitari ha reagito ai controlli dei vigili urbani sulla spiaggia di Follonica (Grosseto), in Maremma, picchiando e ferendo tre agenti nel corso di un tafferuglio davanti ai bagnanti. Secondo quanto ricostruito, i vigili urbani stavano eseguendo controlli predisposti dal Comune per contrastare la vendita di prodotti contraffatti e di altri oggetti ”a nero”. Gli agenti hanno individuato un gruppo di ambulanti abusivi e li hanno fermati per una verifica. Ma questi, diversamente da altri controlli, hanno reagito con calci e pugni. I vigili urbani sono comunque riusciti a bloccare e denunciare un venditore abusivo, mentre gli altri sono scappati.

“Non accettiamo queste situazioni – dice il sindaco Andrea Benini – Continueremo a contrastare il problema con lucidità e in collaborazione con le forze dell”ordine”. Reazione simile da parte dei venditori abusivi c”era stata sempre a Follonica una decina di giorni fa quando un gruppo di venditori abusivi stranieri aggredì dei vigili urbani che operavano per controllare se la loro attività fosse
regolare.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.