40/a edizione del Campionato italiano della Bugia

Pistoia: il premio Bugiardino d’oro alla vicentina Marilena Nardi, disegnatrice più bugiarda d’Italia

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

bugia-2011_49PISTOIA – La vincitrice del Bugiardino d”oro, che premia il disegnatore più bugiardo d’Italia, è la vicentina Marilena Nardi. Lo ha deciso la giuria della 40/a edizione del Campionato italiano della Bugia nel paese de Le Piastre (Pistoia), sull”Appennino. Nardi, è stato spiegato, con il suo tratto elegante raffigura un’Italia che scruta il futuro seduta sull’inconfondibile naso lungo di Pinocchio, il bugiardo per antonomasia. “E’ la prima volta – spiegano il rettore dell”Accademia della Bugia, Emanuele Begliomini, e l’ideatore del campionato Giancarlo Corsini – di una donna vincitrice a Le Piastre”.   Secondo classificato, Gabriele Corvi di Codogno, grazie alla sua idea di segare Pinocchio in due per contargli gli anelli e stabilire la vera età della bugia piastrese. Al terzo posto il David che si mette la ciambella durante l’alluvione di Firenze realizzato dal milanese Walter Mantegazza.    Nell’ambito delle stesse iniziative, domani mattina ci sarà la posa della prima pietra del Museo della Bugia, che sarà inaugurato nel 2017, anno in cui Pistoia sarà capitale italiana della cultura. Domani pomeriggio, invece, ci sarà la più nota sezione delle bugie raccontate ”a voce”, e non disegnate, che porterà alla proclamazione della persona più bugiarda d’Italia nel 2016.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.