Si è incontrato con Gattuso a La Spezia

Calcio Pisa: il ritorno di Maurizio Mian, già presidente in passato, potrebbe risolvere la crisi

di Redazione - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa

mian1

PISA – Potrebbe essere l’intervento dell’imprenditore Maurizio Mian a risolvere il caos societario esploso intorno al Pisa dopo le dimissioni del tecnico Gennaro Gattuso. In serata l’ex editore dell”Unità, già proprietario del Pisa in passato, ha rotto gli indugi e ha manifestato l’interesse a rilevare la società dal presidente Fabio Petroni, confermando in panchina l’ex campione del mondo.   In queste ore Mian e Gattuso si starebbero incontrando a La Spezia, mentre almeno duemila tifosi stanno aspettando allo stadio la buona notizia. A Pisa è stata una giornata convulsa: i tifosi con un blitz al campo di allenamento hanno incontrato la squadra e affrontato i dirigenti chiedendo un passo indietro alla proprietà. Dal canto suo Gattuso ha fatto sapere agli amici più fidati che sarebbe disposto a tornare subito se Petroni passa la mano. E i giocatori hanno ribadito anche ai tifosi di essere legati al tecnico, di fatto ”sfiduciando” il neo allenatore della Primavera, Gianluca Colonnello, appena ingaggiato dalla proprietà del club. In passato, nel 2003, Maurizio Mian aveva già acquistato il Pisa, ed aveva nominato Presidente onorario il suo cane lupo, Gunther IV.

AGGIORNAMENTO DEL 2 AGOSTO: Maurizio Mian nuovo Presidente del Pisa: clicca qui

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.