Era in auto con amici

Arezzo: arrestato nella notte dalla polizia stradale presunto rapinatore albanese. Bloccato dal controllo a reticolo

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Sul luogo è intervenuta la Polizia-Stradale di EmpoliAREZZO – Arrestato dalla polizia di Stato di Arezzo un 25enne albanese, presunto appartenente ad un’organizzazione dedita alle rapine e al commercio di sostanze stupefacenti, come scoperto dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Roma, a seguito di una complessa attività investigativa coordinata dalla Procura capitolina. Le prove raccolte a carico della banda hanno consentito al gip del tribunale di Roma di spiccare nei confronti del cittadino albanese, lo scorso 30 maggio, un mandato di cattura.

L’uomo è ritenuto l’autore, con altri complici, di una tentata rapina ad un gioielliere in pensione, avvenuta nel maggio del 2015 tra Roma e Torvajanica. L’uomo viaggiava in auto con altri amici, si voleva forse concedere una vacanza in Italia, ritenendo di poter meglio eludere i controlli delle forze dell’ordine. Ma sulle principali arterie nazionali la Polizia Stradale, su input della Direzione Centrale
delle Specialità della Polizia di Stato, ha rafforzato la sorveglianza. I tre, giunti in Toscana, sono incappati nel ”dispositivo di controllo a reticolo”.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.