Ma Gattuso non torna come allenatore

Pisa Calcio. Maurizio Mian nuovo presidente. Lo conferma un comunicato della società

di Redazione - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa

Tifosi-Pisa

PISA – Svolta nella vicenda del Pisa calcio dopo le dimissioni ell’allenatore Rino Gattuso. E’ andata a buon fine la trattativa intavolata per la successione alla presidenza da parte di Maurizio Mian. La conferma su un comunicato stampa pubblicato sul sito della società: «Siamo onorati che Maurizio Mian abbia accettato di essere il nuovo Presidente del Pisa e siamo convinti che insieme a lui riusciremo a raggiungere gli ambiziosi traguardi che ci siamo prefissi il 18 gennaio 2016. Firmato  Vincenzo Taverniti»

La notizia è confermata anche da un messaggio sull’account twitter della Società delle ore 16,53:

pisa

La svolta c’era stata nelle ore più buie della crisi, quando migliaia di tifosi protestavano allo stadio, l’ex patron nerazzurro Maurizio Mian, imprenditore del settore farmaceutico ancora nel cuore della maggior parte dei tifosi, si era detto disposto ad acquistare la società.

Adesso si attende il seguito della vicenda. Sono in corso le trattative fra l’ormai ex Presidente Fabio Petroni e la nuova proprietà, mancano i dettagli, ma l’accordo di massima ormai sarebbe raggiunto. Secondo quanto riferisce l’Ansa però la comunicazione ufficiale, tuttavia, non chiarisce se l”imprenditore pisano ed ex editore de l’Unità, è anche disposto a rilevare il pacchetto di maggioranza delle quote del club. Sul punto in città si rincorrono tante voci, ma poche certezze. Secondo quanto ha appreso l’Agenzia, la trattativa potrebbe essere tuttora in corso e questa prima decisione potrebbe servire anche a placare la tifoseria che non vuole più Petroni mentre sarebbe entusiasta dell’ingresso di Mian con la conferma in panchina dell’allenatore dimissionario, Rino Gattuso.

AGGIORNAMENTO DELLE 19,30: Il club con una nota ufficiale ha successivamente precisato che “Maurizio Mian ha accettato di presiedere il nuovo consiglio di amministrazione della società che vedrà come vicepresidente Lorenzo Petroni (figlio del patron Fabio, ndr)”. Dell’organismo faranno parte anche, precisa il Pisa, “Giuseppe Tambone e Vincenzo Taverniti, il quale sarà Consigliere delegato”. Il club ha rinnovato la fiducia al direttore generale Fabrizio Lucchesi che ora “di concerto” con il club dovrà “individuare il tecnico più qualificato per sostituire Gennaro Gattuso alla guida della prima squadra”.

 

 

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.