Accerchiato il pullman della squadra

Calcio Pisa: la protesta dei tifosi fa annullare l’incontro col Celta Vigo

di Redazione - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa
Foto d'archivio

Foto d’archivio

PISA – Clima ancora incandescente a Pisa, dopo la decisione della Società di non richiamare l’allenatore Rino Gattuso. L’amichevole Pisa-Celta Vigo, in programma ieri sera, 3 luglio alle 21, è stata annullata. Lo ha deciso il questore Alberto Francini d’intesa, fa sapere la questura, “con l’unico dirigente che è stato possibile reperire anche solo telefonicamente: il direttore generale Fabrizio Lucchesi”.

Nel pomeriggio almeno 500 tifosi hanno risposto all’appello degli ultrà di andare sotto l’hotel coi giocatori pisani per impedire che raggiungessero lo stadio. Ciò per protestare contro la proprietà del club, in contrasto con l’allenatore Rino Gattuso dimessosi domenica scorsa. Per oltre due ore i supporter hanno fatto muro fuori dall’hotel scandendo cori per la maglia e di sostegno al tecnico in un clima pacifico. Dopo le 20 la squadra ha preso posto sul pullman che è stato accerchiato pacificamente. A quel punto la questura ha deciso di non rendere il clima ancor più teso cancellando il match. Non facile però reperire i dirigenti del Pisa: solo il dg Lucchesi è stato raggiunto al telefono e ha condiviso la decisione del questore.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.