Un fondo del Dubai e una cordata d'imprenditori del Nord

Pisa calcio: due cordate in campo per acquistare la società. L’annuncio del sindaco Filippeschi

di Redazione - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa

pisa1PISA – Sono giunte due manifestazioni d’interesse di altrettanti soggetti imprenditoriali interessati ad acquistare il Pisa: una mi era già stata preannunciata nei giorni scorsi dal mediatore d”affari Pablo Dana e riguarda un fondo di Dubai. L’altra mi è stata recapitata oggi dall’avvocato bresciano Alessandro Nolli per conto di un pool di imprenditori del Nord Italia. Lo ha detto il sindaco di Pisa Marco Filippeschi incontrando i giornalisti per fare chiarezza nel caos societario creatosi nell”ultima settimana dopo le dimissioni del tecnico Rino Gattuso e per la girandola di nomine nel Cda del club effettuate dal patron dei nerazzurri, Fabio Petroni.

«Faccio questa comunicazione per trasparenza – ha detto Filippeschi – raccogliendo l’invito della società a svolgere questo compito per facilitare anche una chiarezza di informazione nei confronti della città e dei tifosi».

 

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.