Le decisioni del governo

Movimento di prefetti: nomine e trasferimenti decisi dal Consiglio dei Ministri del 10 agosto 2016

di Paolo Padoin - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa
Il Viminale, sede del ministero dell'Interno

Il Viminale, sede del ministero dell’Interno

ROMA – Il Consiglio dei Ministri ha approvato, su proposta del Ministro dell’interno Angelino Alfano, le seguenti nomine e  movimenti di Prefetti:

FRATTASI Bruno, da Direttore dell’Ufficio Affari Legislativi e Relazioni Parlamentari, è destinato a svolgere le funzioni di Capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile;

SACCONE Renato, da Siena, è destinato a svolgere le funzioni di Prefetto di Torino;

SAMMARTINO Claudio, da Reggio Calabria, è collocato fuori ruolo presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ai fini del conferimento dell’incarico di Commissario dello Stato per la Regione Siciliana;

DI BARI Michele, da Modena, è destinato a svolgere le funzioni di Prefetto di Reggio Calabria;

PABA Maria Patrizia, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Modena, cessando dalla posizione di fuori ruolo presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri;

FERRANDINO Francesca, da Bergamo, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Messina;

COSTANTINO Tiziana Giovanna, da Livorno, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Bergamo;

MANZONE Anna Maria, da Grosseto, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Livorno;

TORRACO Cinzia Teresa, da Direttore Centrale dei Servizi Demografici presso il Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Grosseto

D’ATTILIO Paolo, nominato Prefetto, è destinato a svolgere le funzioni di Direttore Centrale dei Servizi Demografici presso il Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

FERRAIOLO Sergio, da Vice Direttore dell’Ufficio Affari Legislativi e Relazioni Parlamentari, è collocato in posizione di disponibilità ai sensi dell’art. 12, comma 2-bis, del D.Lgs. n. 139/2000

FALCO Leopoldo, da Trapani, è destinato a svolgere le funzioni di Vice Direttore dell’Ufficio Affari Legislativi e Relazioni Parlamentari

PRIOLO Giuseppe, è destinato a svolgere le funzioni di Prefetto di Trapani, cessando dalla posizione di disponibilità ai sensi dell’art. 12, comma 2-bis, del D. Lgs. n.139/2000

GUIDI Alessandra, da Arezzo, è destinata a svolgere le funzioni di Direttore dell’Ufficio per il coordinamento e la pianificazione delle Forze di Polizia presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza

VACCARO Clara, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Arezzo, cessando dalla posizione di disponibilità ai sensi dell’art. 12, comma 2-bis, del D.Lgs. n. 139/2000

MINATI Nadia, da Direttore Centrale dei Servizi Elettorali presso il Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, è collocata a disposizione con incarico ai sensi della legge n. 410/91

NICOLO’ Maria Grazia, è destinata a svolgere le funzioni di Direttore Centrale dei Servizi Elettorali presso il Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, cessando dalla disposizione con incarico ai sensi della legge n. 410/91;

CAFAGNA Donato Giovanni, nominato Prefetto, permane in posizione di disponibilità ai sensi dell’art. 12, comma 2-bis, del D. Lgs. n.139/2000;

REGGIANI Giuseppina, nominata Prefetto, è destinata a svolgere le funzioni di Ispettore Generale di Amministrazione;

GAMBACURTA Stefano, nominato Prefetto, è collocato a disposizione con incarico ai sensi della legge n. 410/91;

SGALLA Roberto Antonio, è nominato Prefetto, permanendo nelle Dirigente Generale di PS funzioni di Direttore Centrale per la polizia stradale, ferroviaria, delle comunicazioni e per i reparti speciali della Polizia di Stato presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza;

PARENTE Mario (Generale CC), nominato Prefetto, è collocato fuori ruolo presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

 

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.