Per protesta contro la liberalizzazione degli orari

Firenze, commercio: sciopero proclamato dai sindacati per l’intera giornata di ferragosto

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

supermercato

FIRENZE – Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Toscana proclamano lo sciopero e l’astensione dal lavoro del personale nel settore del commercio per l’intera giornata del 15 agosto 2016: l’iniziativa è stata indetta in segno di protesta contro la liberalizzazione degli orari commerciali prevista dal Dl salva-Italia, chiedendo la modifica di tale legge.

Per i sindacati, si legge in una nota, «le liberalizzazioni degli orari e le aperture domenicali e festive attuate in questo ultimi anni, non hanno portato nessun beneficio all’occupazione, nessun aumento dei consumi, ma hanno aumentato la precarietà e l’assenza di ogni regola minima di concertazione sulla programmazione delle aperture e degli orari di lavoro, come le recenti aperture non stop h24 stanno a dimostrare».

La via d”uscita, secondo le organizzazioni sindacali, consiste nel «normare, con il confronto fra le parti sociali e istituzionali, la materia delle aperture domenicali e festive e degli orari, demandando ai territori e alla contrattazione la loro definizione».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.