Superata nel finale la Gran Bretagna

olimpiadi Rio 2016: canottaggio bronzo per Marco di Costanzo e Giovanni Abagnale nel due senza

di Redazione - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa

Italy's Marco di Costanzo and Italy's Giovanni Abagnale (L) wave after winning the Men's Pair Semifinal rowing competition at the Lagoa stadium during the Rio 2016 Olympic Games in Rio de Janeiro on August 9, 2016. / AFP PHOTO / Damien MEYER

RIO DE JANEIRO – Fantastici Marco di Costanzo e Giovanni Abagnale. Il due senza assemblato all’ultimo momento dalla federazione a causa degli spostamenti in barca dovuti alla qualifica dell’otto per la squalifica della Russia, conquista la medaglia di bronzo sul bacino olimpico di Rio de Janeiro. L’Italia si arrende soltanto alla Nuova Zelanda (Eric Murray, Hamish Bond, imbattuti dal 2009) ed al Sudafrica (Lawrence Brittain, Shaun Keeling) superando nel finale la Gran Bretagna giunta quarta.

“La medaglia di bronzo vinta poco fa alle Olimpiadi di Rio 2016 dal nostro atleta Fiamme Oro Marco Di Costanzo, e dal suo compagno Giovanni Abagnale, merita di essere sottolineata per la particolare importanza storica che riveste e per la tenacia con cui è stata vinta”. Così il capo della Polizia, Franco Gabrielli, nel complimentarsi con l’atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato per il risultato appena conseguito nella specialità del 2 senza maschile di canottaggio. Erano infatti 68 anni, dall’Olimpiade di Londra del 1948, che l’Italia non saliva sul podio di questa specialità nel canottaggio.

Felicitazioni anche dal ministro della Difesa Roberta Pinotti.

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.