Per iniziativa del parroco, don Piero Barbieri

Olimpiadi, Rio 2016: a Cetona (Siena) campane a festa per l’oro di Diana Bacosi

di Redazione - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa

olimpiadiSIENA  -Hanno messo lo striscione:  «Oro olimpico a Cetona, grazie Diana». Questo lo striscione che campeggia dalla notte scorsa in piazza Garibaldi a Cetona (Siena) per celebrare il primo posto sul podio alle Olimpiadi della concittadina Diana Bacosi nel tiro al volo. La campionessa olimpica è nata a Città della Pieve (Perugia), ma da anni è residente nella cittadina senese, al confine con l”Umbria, che conta 2.800 abitanti.

«Per noi è un onore e quasi uno stordimento – dice la sindaca Eva Barbanera – le sue doti provengono da una famiglia di cacciatori, qui tutti speravano che ce la facesse». Ieri sera tanti i cittadini che hanno seguito l”impresa nelle tv in strada e, alla vittoria, il parroco, don Piero Barbieri, ha suonato a festa le campane. Diana Bacosi rientrerà da Rio a Ferragosto per poi concedersi un po’ di ferie, a settembre, quando tornerà a Cetona, ci sarà una grande festa in piazza con la banda del paese.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.