Tariffe adeguate al costo medio dei principali musei italiani

Firenze, raddoppia il prezzo del Museo del Bargello e triplica quello di Palazzo Davanzati

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Bargello, sala Michelangelo, dopo il riallestimento

Bargello, sala Michelangelo, dopo il riallestimento

FIRENZE – Da giovedì 1 settembre 2016 scatta una misura estremamente impopolare per i musei fiorentini: aumenta il prezzo del biglietto di Bargello, Cappelle Medicee e Palazzo Davanzati , e non di poco.

Il costo del biglietto d’ingresso al Museo Nazionale del Bargello raddoppia, passando da 4 a 8 euro (ridotto 4 euro), quello del Museo delle Cappelle Medicee aumenta da 6 a 8 euro (ridotto 4 euro) e quello del Museo della Casa Fiorentina antica-Palazzo Davanzati triplica, salendo da 2 a 6 euro (ridotto 3 euro).

«L’aumento del prezzo dei biglietti – commenta Paola D’Agostino, Direttrice del Museo Nazionale del Bargello – è stato deciso dopo molti anni, adeguando le tariffe al costo medio del biglietto dei principali musei statali italiani e dei musei civici fiorentini».

Non c’è dubbio che i nuovi prezzi siano adeguati al prezzo del biglietto degli Uffizi e della Galleria dell’Accademia (prenotazioni escluse), ma non c’è dubbio che sarà un ulteriore deterrente per far  visitare a turisti e fiorentini anche questi musei meno forniti, favorendo il concentrarsi delle masse di visitatori dove sono già, agli Uffizi e all’Accademia.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.