Salvini vuol cacciare i clandestini

Sicurezza: Salvini, Lega Nord, fa politica con la maglia della Polizia. Forti reazioni dei sindacati

di Redazione - - Cronaca, Politica, Top News

Stampa Stampa

Matteo Salvini al sit in di militari e Forze di Polizia per il contratto, organizzato in piazza Montecitorio da Sap, Coisp, Consap, Sappe, Sapaf, Conapo e Cotitpol, Roma, 15 ottobre 2015. ANSA/FABIO CAMPANA

MILANO – Il leader della Lega, Matteo Salvini, lancia una ‘mobilitazione nazionale’ per il 12 novembre per ‘mandare via Renzi, la signora Boschi con Banca Etruria, la Boldrini, Alfano’. Fin qui tutto legittimo, combatte una battaglia politica dalla parte dell’opposizione per cacciare il Governo. Il guaio è che lo fa sul palco del consueto comizio di Ferragosto a Pontedilegno indossando una maglietta della Polizia di Stato, con le parole: ‘Liberiamo le città dai clandestini, mani libere alla Polizia’.

SINDACATI – Immediata la reazione dei sindacati: ‘Un atto gravissimo, giù le mani dalle forze dell’ordine’. “Ogni poliziotto o carabiniere in cabina elettorale si esprime liberamente premiando o meno la politica a cui ritiene di dare fiducia. Per questo non è accettabile che un politico come Salvini possa continuare a permettersi d’indossare spocchiosamente la divisa della Polizia di Stato promettendo che una volta al potere utilizzerà poliziotti o carabinieri per una sorta di delirante demagogica e pericolosa ‘pulizia etnica’”. Lo denuncia Roberto Traverso, segretario del Sindacato di polizia Siap di Genova commentando la scelta di Matteo Salvini che, dopo averlo fatto anche lo scorso anno, ha di nuovo deciso di indossare la camicia della Ps durante il suo comizio di ferragosto a Ponte di Legno. “Quello accaduto ieri è un atto gravissimo al quale purtroppo il Salvini ci sta abituando dopo la prima vergognosa messa in scena alla quale abbiamo assistito durante un inquietante comizio di un sindacato di polizia autonomo – ha scritto in una nota Traverso -. Si tratta dell’ennesimo atto provocatorio davanti al quale i poliziotti democratici prendono le dovute e doverose distanze”.

SALVINI – Salvini replica al Siap, è “delirante” chiedere ordine? – “Questione di scelte: lui sta con Renzi e Alfano, io sto con chi ci difende!”. Così Matteo Salvini replica al segretario del Sindacato di polizia Siap di Genova che ha criticato le parole del segretario della Lega sulla “pulizia etnica” pronunciate indossando una divisa della Polizia. “Un ex dirigente della CGIL di Genova, tal Roberto Traverso, parlando a nome dei ‘poliziotti democratici’ mi ha attaccato perché secondo lui vorrei usare Polizia e Carabinieri per effettuare una ‘delirante, demagogica e pericolosa pulizia etnica’ in Italia” scrive Salvini su Fb dove aggiunge: “Fatemi capire, chiedere regole, ordine e rispetto sarebbe delirante? Chiedere che clandestini e centri a-sociali non sfascino tutto è delirante? Questione di scelte: lui sta con Renzi e Alfano, io sto con chi ci difende!”.

ANFP – Da parte sindacale rincara la dose Lorena La Spina, segretaria dell’Associazione nazionale funzionari di polizia: “Più volte siamo stati costretti a dire ‘giù le mani dalla nostra divisa’, a chi la utilizza strumentalmente per coinvolgere le Forze dell’ordine in un gioco politico che non appartiene loro. E ancor più grave che indossando la nostra maglia -sottolinea La Spina- ci si senta autorizzati ad invocare addirittura una ‘pulizia etnica’ che ci riporta indietro ad una delle pagine più oscure e dolorose della storia del nostro paese”.

SAP – Di tutt’altra natura la reazione del Segretario del Sap (Sindacato autonomo di Polizia) Gianni Tonelli: “Sono orgoglioso del fatto che un esponente del mondo politico abbia indossato una maglietta con i colori della Polizia di Stato. Questo, indubbiamente, dimostra da parte di Matteo Salvini una forte vicinanza al popolo delle divise.  Mi piacerebbe – continua Tonelli – che anche altri esponenti della politica italiana, come il senatore Manconi o la Presidente della Camera Boldrini, gli stessi che a volte sembrano avere una allergia nei confronti della Forze dell”Ordine, potessero indossare una maglia con i colori della Polizia e salire su un palco.”

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.