E' il secondo omicidio in cinque mesi

Viareggio: 46enne marocchino trovato morto su una panchina. E’ stato accoltellato

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

carabinieri_notte_243159738

VIAREGGIO – Un uomo di origini marocchine, Mohamed Hamdi, classe 1970, è stato trovato morto su una panchina di fronte al laghetto dei Cigni nella pineta di Ponente a Viareggio (Lucca). Da quanto emerso, l’uomo aveva ferite inferte con un coltello. A trovare il corpo del 46enne, intorno alle tre, è stato un giovane passante che ha subito chiamato il 118: i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso de nordafricano.

Le indagini sono condotte dal nucleo operativo investigativo del reparto operativo di Lucca dei carabinieri che tra l’altro stanno cercando il coltello. L’area dove l’uomo è stato trovato privo di vita è conosciuta come una zona di spaccio della droga a Viareggio. Per la cittadina della Versilia è il secondo omicidio nel giro di cinque mesi: il 10 marzo scorso un altro marocchino, 26 anni, morì dopo essere stato accoltellato in pieno giorno nella frequentata Passeggiata a mare.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.