Offrivano anche prestazioni sessuali

Empoli: tre giovani derubano anziano facendo finta di abbracciarlo. Fermate dalla Polfer

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Empoli_-_facciata_stazione_FS

EMPOLI (FIRENZE) – Tre giovani donne hanno avvicinato un anziano in piazza don Minzoni a Empoli e facendo finta di conoscerlo lo hanno abbracciato a lungo. Poi, mentre due si allontanavano verso la stazione, la terza si dirigeva verso i vicini giardini. Gli agenti del commissariato di Empoli, in servizio nei pressi della stazione, hanno fermato le due giovani, entrambe di origine rom, prima che queste salissero sul treno per Pisa e addosso ad una di loro hanno trovato una catenina con un segno zodiacale. Sono così risalite alla scena che avevano visto poco prima ed hanno scoperto che all”anziano, 89 anni, era stata portata via la catenina senza che questi se ne accorgesse.

Intanto altri agenti cercavano la terza giovane rom che è stata trovata nei giardini vicini in compagnia di un altro anziano al quale, con l’obiettivo di derubarlo, aveva offerto una prestazione sessuale al prezzo simbolico di un euro. L’anziano aveva accettato e i due si erano già appartati ma sono stati interrotti dall’arrivo degli agenti.

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.