Intanto salta l'accordo per la cessione al fondo del Dubai

Pisa calcio: la proprietà chiede al Sindaco Filippeschi di scegliere l’allenatore e i giocatori

di Redazione - - Cronaca, Politica, Sport

Stampa Stampa
Marco Filippeschi, sindaco di Pisa

Marco Filippeschi, sindaco di Pisa

PISA – «Il sindaco nomini un nuovo amministratore delegato del club, metta sotto contratto un allenatore gradito alla piazza e operi sul mercato per completare la rosa della squadra in vista dell”imminente inizio del campionato di serie B». Sono le richieste che Britaly Post, società londinese che controlla il Pisa calcio, ha rivolto in un comunicato al sindaco pisano, Marco Filippeschi, per uscire dall”impasse che si è creato e “per non compromettere il proficuo lavoro fin qui svolto”.

Intanto il rappresentante del fondo d’investimento di Dubai, Pablo Dana, con il quale erano state intavolate trattative per l”acquisizione del club, ha comunicato lo stop delle stesse “in assenza di risposte concrete da parte della proprietà di fronte alle nostre offerte d”acquisto, ritoccate al rialzo e rese pubbliche da giorni”. Il mancato accordo con il fondo di Dubai rischia di allontanare definitivamente il ritorno di Rino Gattuso, acclamato dalla piazza, sulla panchina del Pisa.

 

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.