Timore di una platea mezza vuota

Versiliana: Renzi posticipa l’incontro del 21 agosto per seguire la finale olimpica di volley

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano

Stampa Stampa

renzi

ROMA – Ancora un’iniziativa demagogica e nazionalpopolare di Renzi, che posticipa l’orario dell’incontro alla Versiliana di Marina di Pietrasanta, previsto per domenica 21 alle 18, per poter seguire la prova degli azzurri del volley, impegnati nella finale olimpica di Rio de Janeiro contro i padroni di casa del Brasile. Scrive il premier su facebook: «Diamo le giuste priorità, amici. Domani 21 agosto si riparte con le iniziative pubbliche, dopo dieci giorni splendidi di ferie. L’appuntamento è previsto per le 18 con un’intervista alla Versiliana a cura di Paolo Del Debbio. Ma, parliamoci chiaro. Domani alle 18 c’è la finale olimpica della pallavolo maschile. A Rio, contro il Brasile, nel giorno finale delle Olimpiadi. Durissima. Trovo che il posto naturale di un premier in occasioni come queste sia davanti al televisore, non dietro a una telecamera. Dunque – scusandomi con la Versiliana e tutti voi – l’appuntamento è rimandato alle 19.30 o comunque dopo la fine della finale. Stesso posto, stesso luogo, solo dopo la finale. Diamo le giuste priorità. Alle 18 vediamo lo Zar e i suoi compagni di RaiDue e ascoltiamo la telecronaca dei mitici Antinelli e Lucchetta. Prima il volley, poi la Versiliana. Viva l’Italia, viva le Olimpiadi.»

In questo modo il premier dimostra scarso rispetto verso il pubblico non interessato allo sport e per gli organizzatori dell’evento, modificando a suo piacimento un appuntamento già fissato e pubblicizzato da tempo.  Come al solito ha prevalso la voglia del rottamatore di porsi al centro dell’attenzione, di stupire, di fare comunque il piacione. Ma forse avrà giocato un ruolo importante anche il timore che molti italiani preferissero le alzate e le schiacciate di Zaytsev e soci alle sue affermazioni roboanti e alle promesse in genere non mantenute. Che sono state spostate all’imbrunire, per chi vorrà esser presente.

Tag:, , , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.