Uno armato di pistola

Carmignano: donna cinese imbavagliata e rapinata in casa da quattro uomini a volto coperto

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Armi pistola

CARMIGNANO (PO) – Legata e imbavagliata nella sua casa per una rapina. E’ accaduto la notte scorsa, attorno alle una, ad una donna cinese di 41 anni che è stata vittima di un’irruzione di un commando di rapinatori nella sua abitazione a Seano, frazione di Carmignano. La donna ha raccontato ai carabinieri di essere stata rapinata di una somma di denaro, ancora da stabilire, da parte quattro uomini a volto coperto, uno di loro armato di pistola. I vicini di casa hanno sentito dei lamenti dall’abitazione accanto ed hanno chiamato il 112. Al loro arrivo i carabinieri hanno trovato la donna cinese legata ad una sedia, mentre in un’altra stanza c’erano due bambini piccoli che stavano dormendo e non si sarebbero accorti di nulla. Un episodio simile era accaduto lo scorso 19 agosto ad Agliana.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.