Indagano i carabinieri

Firenze: 51enne ucraina prende a pugni il rapinatore che le aveva puntato un coltello alla gola

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

carabinieri_notte_243159738FIRENZE – Ha reagito con violenza e ha costretto il rapinatore a scappare su un motorino. Protagonista della fulminea reazione, una 51enne ucraina che percorreva via dell”Argingrosso, in zona Isolotto. E’ stata improvvisamente afferrata per i capelli da un uomo, verosimilmente anche lui dell’Est Europa, il quale le puntava alla gola un oggetto appuntito, ordinandole di consegnargli soldi e cellulare.
La donna, dopo aver risposto di non aver soldi con sé, ha approfittato di un momento di esitazione dell’aggressore, riuscendo a divincolarsi e reagendo a sua volta con pugni, tanto da costringerlo alla fuga a bordo di un ciclomotore. L’ucraina è rimasta illesa e ha rifiutato le cure mediche. Indagini dei carabinieri.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.