In programma il Gelato Festival

Firenze, capitale del gelato: dal 1 al 4 settembre in Piazzale Michelangelo

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

gelato

FIRENZE – Lo scenario è la più bella Terrazza del mondo, Piazzale Michelangelo. I concorrenti vengono anche da molto lontano, si sono contraddistinti arrivando primi e secondi nelle tappe di Londra, Berlino, Valencia, Milano, Torino, Roma, Parma, Napoli e Firenze a primavera, trionfando nel giudizio misto di giuria popolare e giuria tecnica. Ma come in tutte le finali, anche in quella del Gelato Festival può succedere di tutto, e sarà una sfida che si giocherà ancora una volta nella città di Firenze, dove nel 1559, grazie all’ingegno di Bernardo Buontalenti, fu creata la prima ricetta di gelato della storia.

Ad allietare il pubblico, un intenso programma di corsi e show cooking condotti da Anna Maria Tossani, conduttrice di “Aspettando il TG” e volto noto di Italia 7. Tra gli appuntamenti da non perdere ci saranno vari incontri per approfondire il gelato gastronomico con la presenza di numerosi esperti del settore: Daniele Squadra del Ristorante ‘Da Lorenzo’- Montecatini Terme; Simone Cipriani del nuovo ristorante ‘Essenziale’ – Firenze; Luigi De Sanctis con la ricetta sulla composta e sul gelato col ‘Fico Furnirussi’ del Salento; lo chef Simone Acquarelli del relais 5 stelle La Suvera e la cucina tradizionale dello chef Alessandro Sforza del ristorante Palle D’Oro – Firenze; il Maestro Gelatiere Fabrizio Fenu, vincitore della Edizione 2014 del Gelato Festival, che si cimenterà con Cliff Stratton, giunto direttamente da Boston, nella creazione di una ricetta a quattro mani. Per gli intolleranti al glutine verranno organizzati show cooking organizzati da Soopasta per potersi godere il gelato senza problemi e con interessanti abbinamenti (programma completo su www.gelatofestival.it).

Da scoprire, le nuove ricette che riportano al Gelato Festival il gelato cocktail. Tra i gusti da scoprire: Mojito (rum e sorbetto lime e menta), Spritz (prosecco e sorbetto all’Aperol), Caipirovska (vodka e sorbetto alla fragola), Mojitovsky (vodka e sorbetto lime e menta), Sbagliato (prosecco, campari e sorbetto aperol), Rossini (prosecco e sorbetto alla fragola).

Protagonista sarà anche la solidarietà, con la rinnovata collaborazione con la Fondazione Tommasino Bacciotti e l’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze. Non solo la Fondazione porterà al Piazzale sorrisi e giochi con l’angolo del truccabimbi, ma durante la kermesse una intera delegazione di gelatieri porterà all’Ospedale Pediatrico Meyer alcuni dei gusti prelibati a far assaggiare ai bambini.

È possibile acquistare i biglietti in prevendita sul sito www.gelatofestival.it, oppure sarà possibile direttamente al Piazzale Michelangelo nei giorni dell’evento, con delle speciali offerte per le famiglie. La premiazione finale che eleggerà il Campione Europeo sarà aperta a tutti ed è in programma domenica 4 settembre alle ore 19.30.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.