L'intervento dei carabinieri

Sesto Fiorentino: picchia la moglie per gelosia anche dopo la «prova» sessuale. Arrestato

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Violenza donne donne maltrattate maltrattamentiSESTO FIORENTINO  – Picchia la moglie per gelosia: arrestato per maltrattamenti in famiglia un 35enne peruviano, ieri sera, a Sesto Fiorentino (Firenze). A chiedere l’intervento dei carabinieri è stata la donna dopo una lite col marito degenerata in un’aggressione. I militari hanno riferito di aver trovato la donna scossa e agitata con abrasioni sul collo e sul braccio sinistro, mentre il marito continuava ad offenderla.

Secondo quanto ricostruito, la lite era scaturita per motivi di gelosia; in particolare sembra che la donna, durante le ore di lavoro, non abbia risposto al cellulare ed il marito, infastidito, le abbia inviato un messaggio con minacce sottolineando che era meglio non tornare a casa. Passate diverse ore, la donna, pensando che il marito si fosse calmato, è rientrata ma il coniuge la obbligava, come prova di non esser stata con un altro uomo, ad avere un rapporto sessuale. Appena terminato il rapporto il consorte la afferrava stringendola. L’uomo non era nuovo a simili episodi.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.