Era in calendario per sabato 27

Terremoto: la «Giornata degli Etruschi», a Fiesole, rinviata al 2 settembre per lutto

di Roberta Manetti - - Cronaca

Stampa Stampa
Il Museo Civico Archeologico di Fiesole

Il Museo Civico Archeologico di Fiesole

FIRENZE – Avrebbe dovuto essere Sabato 27 agosto, ma è stata rinviata per lutto nazionale al 2 settembre la prima «Giornata degli Etruschi».

Due gli appuntamenti: il primo alle ore 17 al Museo Civico Archeologico e il secondo alle ore 18 per una passeggiata guidata per la Città di Fiesole. Per entrambe le iniziative l’ingresso è libero, ma è necessario prenotare al numero 055/5961293. Al Museo si apre una mostra speciale nella quale si potranno ammirare alcuni reperti etruschi abitualmente conservati nei depositi del Museo. Si tratta, in particolare, di alcune urne cinerarie in terracotta di fabbricazione chiusina databili tra III e II secolo a.C., donate al Museo fiesolano fin dalla sua costituzione e provenienti da collezioni private, come quella della Società Colombaria di Firenze che proprio intorno al 1860 stava effettuando scavi nel territorio della città etrusca di Chiusi. Completeranno l’esposizione altri oggetti provenienti dalle donazioni che arricchirono il Museo fin dal 1878, anno della sua inaugurazione nella sua prima sede posta nell’attuale Palazzo Comunale: in particolare, alcuni buccheri etruschi provenienti dalle necropoli etrusche di Chiusi e Sovana. Alle 18, per meglio conoscere i caratteri della cultura etrusca a Fiesole, ci sarà una passeggiata guidata lungo la cinta muraria etrusca, costruita nel IV secolo a.C. e lunga circa due chilometri e mezzo, che aiuterà a comprendere l’estensione e le caratteristiche della cittadina nonché la storia della sua nascita e delle sue trasformazioni nel tempo fino alla conquista romana (90 a.C.) e alla nascita, nella pianura, della nuova colonia di Florentia.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.