Cosa fare di giorno e di sera

Week End 27-28 agosto a Firenze e in Toscana: concerti, mostre, festival, eventi

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Spettacolo, Top News

Stampa Stampa

 

Bargello, sala Michelangelo, dopo il riallestimento

Il Museo del Bargello, il cui incasso del 28 sarà devoluto per gli interventi post-terremoto

FIRENZE

L‘incasso di domenica 28 di tutti i musei statali sarà devoluto dal Mibact a interventi sul patrimonio culturale danneggiato dal sisma. Dunque, per chi domenica è in città, senz’altro il primo suggerimento su cosa fare è: «Un bel giro in un museo statale, magari in uno dei meno battuti dal turismo di massa» (per esempio il magnifico Museo Nazionale del Bargello, prima che il prezzo raddoppi il 1 settembre, ma la lista è lunghissima: la si può consultare sul sito del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo. Sabato 27, in concomitanza coi funerali delle vittime del terremoto, è stato dichiarato lutto nazionale ed alcuni eventi diurni previsti (come la «Giornata degli Etruschi» a Fiesole) sono stati rinviati.

Spazi estivi – Al Fiorino sull’Arno (Lungarno Pecori Giraldi / Ponte di San Niccolò – Firenze) sabato 27 agosto alle 21.30 si ascolta gratis il raffinato quintetto «Fil Rouge», che suonano un jazz contaminato da varie influenze, swing, bossa, tango, motivi mediorientali e altro ancora; le musiche sono della pianista del gruppo Manuela Iori, mentre i testi in francese sono tutti della cantante Maria Teresa Leonetti.  Domenica 28 Milonga a cura di Tango Florido. Allo spazio Di cultura in piazza (Piazza del Carmine) Sabato 27 agosto alle 21 Stefano Dentone e Antonio Ghezzani – Teatro Staller tour 2016 (musica e rock italiano); domenica 28 agosto alle 21 suonano gli Aspronauts (Rock Cover Band dagli anni ’70 … al futuro). All’Off Bar nei giardini della Fortezza da Basso sabato 27 alle 21 suonano i Flamingos, mentre domenica 28 c’è la Jam Session Segugi & Friends. Al Giardino dell’ArteCultura dentro il Giardino dell’Orticoltura di Firenze (via Bolognese, 17) sabato 27 ore 19-22 concerto degli StrumPlugged (cover pop-funk-rock), domenica 28 alle 20.30 proiezione della partita Fiorentina vs Chievo. Al Giardino di Marte in Viale Manfredo Fanti sabato 27 alle 21.30 il pop-rock di The Situation. Al Parco delle Cascine è in corso la Festa dell’Unità; alle 22.30, concerto gratuito allo Spazio giovani (sabato 27 The VenkmansCarboni, domenica 28 We like 2000 Party).

Arene cinematografiche – Chiude l’Arena di Marte in Piazza Berlinguer (Viale Paoli): sabato 27 agosto ultimi due film: all’Arena Grande,  ore 21,15: The Music of Strangers, di Morgan Neville, 96′ (vers. orig. con sottotitoli), all’Arena Piccola,  ore 21,30: Il caso Spotlight, di Thomas McCarthy, 128′. Andrà avanti fino ai primi di settembre il Poggetto Esterno Notte in via M. Mercati 24b, che sabato 27 alle 21.30 proietta «Kiki & i segreti del sesso» di Paco León, con Natalia de Molina, Álex García, Paco León, Ana Katz, Belén Cuesta (Commedia, Spagna 2016, 102 min) e domenica 28 «La pazza gioia» di Paolo Virzì, con Valeria Bruni Tedeschi, Micaela Ramazzotti, Valentina Carnelutti, Tommaso Ragno, Bob Messini (Commedia drammatica, Italia 2016, 118 min). Nello spazio estivo della Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77) è in corso la rassegna «Il fiume e la città»: sabato 27 alle 21 proiezione di «Notte italiana» di Carlo Mazzacurati; domenica 20 alle 21 «Firenze e l’Arno: le alluvioni dal 1333 al 1966» di Massimo Becattini.

Mostre – È in corso fra Piazza Signoria, Palazzo Vecchio e il Forte di Belvedere la controversa mostra «Spirituals Guards» di Jan Fabre, con un centinaio di opere datate dal 1978 al 2016: sculture in bronzo, installazioni di gusci di scarabei, lavori in cera e film che documentano le sue performances. Solo il Museo di Palazzo Vecchio è a pagamento (10 / 8 euro, orario 9-23, giovedì 9-14); Forte di Belvedere è accessibile gratis dalle 10.30 alle 19.30 (ultimo ingresso ore 19, chiuso il lunedì). Al Museo Bardini (Via dei Renai, 37) è in corso la mostra di John Currin. L’artista coreano Park Eun Sun è il protagonista di una mostra all’aria aperta e accesso gratuito in più luoghi: Piazza Pitti, Palazzo Vecchio, San Miniato al Monte, il Giardino delle Rose, Piazzale Michelangelo e l’aeroporto Amerigo Vespucci: fino al 18 settembre. Ultimi giorni per l’installazione «Colonne verbali» al Museo Novecento in Piazza Santa Maria Novella.

Nelle Gallerie degli Uffizi proseguono per tutto il mese di agosto le mostre temporanee allestite nei vari musei. Di seguito un utile riepilogo di tutte le esposizioni in corso.
Galleria degli Uffizi – La Galleria delle Statue e delle Pitture degli Uffizi ospita fino al 28 agosto Fece di scoltura di legname e colorì. La scultura del Quattrocento in legno dipinto a Firenze,  un’esposizione temporanea che propone per la prima volta al pubblico, attraverso un nucleo di circa cinquanta opere, la scultura in legno dipinto del Quattrocento fiorentino, un tema ancora di nicchia e noto quasi solo agli studiosi, seppure costellato di opere di grande valore artistico.
Andito degli Angiolini della Galleria d’Arte Moderna, a Palazzo Pitti – Fino all’11 settembre  Buffoni, villani e giocatori di carte alla corte dei Medici. Circa trenta opere del Seicento e Settecento, prevalentemente provenienti dai depositi della Galleria Palatina, illustrano scene cosiddette ‘di genere’, che entro l’universo codificato di questo tipo di pittura, permettevano di illustrare temi ritenuti altrimenti bassi e privi di decoro: personaggi marginali e devianti come buffoni (che, nel caso di quelli di corte, potevano essere influenti consiglieri), contadini ignoranti o grotteschi, nani e giocatori di giochi tanto leciti che illeciti. Oltre al celeberrimo ritratto del Nano Morgante firmato dal Bronzino, vi sono capolavori appositamente restaurati per la mostra e tutti da indagare.
Gabinetto Disegni e Stampe delle Gallerie degli Uffizi – Prorogata fino al 25 settembre  la mostra Sguardi sul Novecento. Disegni di artisti italiani tra le due guerre. Vi sono esposti  disegni e stampe, per lo più sconosciuti al grande pubblico e riferibili ai primi trent’anni del Novecento, che costituiscono una significativa selezione di acquisizioni pervenute tramite donazioni o acquisti al Gabinetto Disegni e Stampe tra il 2004 e il 2015.
Galleria Palatina – In occasione di “Pitti Immagine Uomo 90”, fino al 23 ottobre a Palazzo Pitti si può ammirare la mostra Karl Lagerfeld. Visions of Fashion, una mostra fotografica curata da Eric Pfrunder e Gerhard Steidl che ripercorre la carriera fotografica di Lagerfeld, oltre a presentare alcuni inediti. L’evento è reso possibile grazie all‘Accordo di Collaborazione triennale tra la Fondazione Pitti Immagine Discovery e le Gallerie degli Uffizi, con il sostegno del Centro di Firenze per la Moda Italiana e Pitti Immagine. Karl Lagerfeld. Visions of Fashion è un progetto
espositivo e antologico che celebra il Maestro e la sua raffinata produzione fotografica: scatti e servizi di moda pubblicati sui più importanti fashion magazine internazionali e foto ispirate alla mitologia classica, realizzate con tecniche varie. Il percorso della mostra – che partendo dallo Scalone del Moro si snoda attraverso le Sale della Galleria Palatina fino alla Sala Bianca e alle due Sale degli Appartamenti degli Arazzi – vede dialogare le dimensioni delle opere con le diverse caratteristiche degli spazi espositivi.
Tesoro dei Granduchi, a Palazzo Pitti – Prosegue fino al 2 novembre la mostra Splendida Minima. Piccole sculture preziose nelle collezioni medicee: dalla Tribuna di Francesco I de’ Medici al tesoro granducale. Come recita il suo titolo, questa mostra è dedicata ad una particolare classe di manufatti di grande valore artistico e raffinatezza, sebbene di ridotte dimensioni: piccole sculture a tutto tondo in pietre preziose, di epoca ellenistico romana, per secoli al centro dell’interesse collezionistico dei Medici e oggi in gran parte patrimonio del museo del Tesoro dei Granduchi delle Gallerie degli Uffizi.

Ingresso a pagamento. Si può prenotare attraverso i siti www.galleriaaccademiafirenze.beniculturali.it / www.uffizi.it oppure chiamando il numero telefonico di Firenze Musei 055-294883

EMPOLI

Seconda edizione del «Beat Festival» al Parco di Serravalle. Sabato 27 alle 21 concerto degli Afterhours e de Il Teatro degli Orrori (20 euro). www.beatfestival.net

 LASTRA A SIGNA (FI)

In centro, fino a domenica 28, XXXV edizione dell’Antica Fiera di Lastra, con iniziative legate alla vita rurale, enogastronomica e agroalimentare ma anche spettacoli, musica e mercatini.

MONTESPERTOLI

Nel parco Urbano di via Aldo Moro fino a domenica 4 settembre c’è la Sagra della pappardella, con varie specialità della cucina toscana, comprese naturalmente le pappardelle con la lepre, la lepre dolce e forte e la lepre in salmì. Astenersi vegani.

VERNIO (PO)

Sabato 27 a Montepiano Festa dei rioni (www.prolocomontepiano.it).

SCARPERIA (FI)

Domenica 28 «Collezionisti in piazza», borsa-scambio del piccolo antiquariato e collezionismo.

PISA

Sabato 27 e domenica 28 ultimi due giorni del «Festival toscano di musica antica» organizzato dall’Associazione Auser Musici. Sabato 27 agosto alle 19 nella Sala del Capitolo (Piazza San Francesco) concerto di Carlo Pernigotti (clavicembalo), musiche di  Bach; alle 21.15 nella Chiesa di Santa Cecilia (via San Francesco 70)  Auser Musici & Roberta Invernizzi; musiche di Gasparini, Porpora. Domenica 29 agosto alle 19 al Bastione San Gallo Attilio Motzo (violino), musiche di  Bach; alle 21.15 nella Chiesa dei Cavalieri Jennifer Schittino (soprano) e Carlo Pernigotti (organo); musiche di Bach, Vivaldi. Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito; tra il concerto delle 19-15 e quello delle 21.15 aperitivo a sostegno di Auser Musici in collaborazione con Associazione L’Alba e Toscana Biologica.

VOLTERRA (PI)

balestrieriSabato 27 agosto alle 21.30 Piazza dei Priori ospiterà il «Ludus Balistris», manifestazione medievaleggiante che riunisce la Federazione Italiana Balestrieri e la Lega Italiana Tiro alla Balestra, diventando così un’importante manifestazione di Tiro con la balestra antica da banco. La manifestazione è gratuita. Nell’occasione il presidente del Consiglio regionale conferirà a Volterra il titolo di città di eccellenza della civiltà etrusca

VIAREGGIO (LU)

Cerimonia finale, aperta al pubblico, del Premio letterario Viareggio-Repaci, che si svolgerà a partire dalle 21 nella Cittadella del Carnevale, dove ci sarà anche il carro vincitore della manifestazione di quest’anno. In caso di maltempo, invece, si terrà al Caffè Liberty in viale Margherita, a Viareggio. Sul palco i premiati, la presidente della manifestazione, Simona Costa, e i giurati. La serata, che vedrà la presenza delle autorità locali e degli sponsor, sarà condotta dal giornalista Alberto Severi.

MARINA DI PIETRASANTA (LU)

Paolo RuffiniPer il festival «La Versiliana» sabato 27 agosto alle 21 al Teatro grande La Versiliana (Viale Morin 16, Marina di Pietrasanta – Lucca) c’è la serata «Centodieci è ispirazione» con Paolo Ruffini, al cui monologo sui temi più disparati seguirà un’intervista all’attore che coinvolgerà anche il pubblico in un botta e risposta. Domenica 28 alle 18.30 al Caffè La Versiliana incontro con Altero Matteoli ed Emanuele Fiano. Entrambi gli eventi sono a ingresso libero.

LIVORNO

Per il «Livorno Music Festival» sabato 27 alle 21, al Grand Hotel -Palazzo (Viale Italia 195, Livorno) si ascolta «Drammaturgie musicali», con Manuela Custer (mezzosoprano), Roberto Fabbriciani (flauto), Giovanni Riccucci (clarinetto), Edoardo Rosadini (viola), Caterina Barontini (pianoforte), i Giovani Talenti del LMF (Chiara Carretti, clarinetto, Francesco Zecchi, viola, Livia Zambrini, pianoforte). Musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Igor Stravinsky, Giacinto Scelsi, Johannes Brahms.

SIENA

In Piazza La Lizza 1, sabato 27 alle 21.15, per Italian Opera in Siena antologia di arie famose da opere di Verdi, Puccini, Mozart, Rossini (ingresso 20 euro); in Piazza Matteotti sabato 27 alle 21 suona la Negramaro Tribut band (ingresso 15 / 11 euro con consumazione).

MONTISI (SI)

Andrea MaestroniAl Teatro della Grancia di Montisi (SI), micro-teatro all’italiana di fine Ottocento, si conclude sabato 27 il festival «Solo Belcanto». Il concerto di chiusura del Festival, che vedrà protagonisti il basso Andrea Mastroni e il pianista Gianni Fabbrini, inizia alle 19 e si intitola «Le voci del diavolo»: personificazioni del Male come Mefistofele, tiranni come Filippo II nel Don Carlo, persecutori come il Cardinale Brogni nella Juive o Jacopo Fiesco nel Simon Boccanegra, maghi come Zoroastro nell’Orlando, infedeli buffi come il Bey Mustafà nell’Italiana in Algeri o il guardiano dell’harem Osmin nel Ratto dal serraglio. Il comune denominatore di questi personaggi è il loro timbro: quello del basso, tenebroso, nero, profondo. La voce del diavolo..  Dettagli su www.solobelcanto.it

MONTEPULCIANO (SI)

La partenza dell'edizione 2014 del bravio delle botti di MontepulcianoDomenica 28 festa grande tutto il giorno per il «Bravìo delle botti». Occhi puntati su Piazza Grande fin dalle 10 della mattina, con l’estrazione delle posizioni di partenza e l’esibizione del gruppo Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano. Dopo la marchiatura delle botti, il sindaco consegnerà il panno del Bravìo al Reggitore del Magistrato delle Contrade. Alle 12 si terrà l’offerta dei Ceri a San Giovanni Decollato e il Solenne Pontificale nella Cattedrale di Montepulciano, con la benedizione degli spingitori. L’attesa crescerà per tutto il pomeriggio, con la partenza del Corteo Storico dalla Colonna del Marzocco alle 15 e la sfilata lungo le vie cittadine, fino a raggiungere Piazza Grande, dove spettacoli ed esibizioni intratterranno il pubblico fino al momento della gara. Alle ore 19 la partenza: due spingitori per ogni contrada dovranno spingere una botte di circa 80kg per le strade di Montepulciano, facendola rotolare in salita fino al sagrato del Duomo per aggiudicarsi il panno dipinto dal senese Cesare Olmastroni. Durante la giornata l’ingresso al centro storico di Montepulciano sarà regolamentato da un biglietto di ingresso simbolico di 2,50 euro tra le 14 e le 19, disponibile presso le biglietterie poste alle porte della città.

MONTARRENTI (SI)

Sabato 27 agosto alle 21, nel castello di Montarrenti, si terrà «Note di stelle», il tradizionale appuntamento estivo che unisce la musica e l’astronomia. Il coro della Pro loco di Sovicille intratterrà i partecipanti con canti e musiche, dopodiché, alle 22.00, gli astrofili mostreranno le varie costellazioni del cielo estivo con i pianeti Marte e Saturno, i cui particolari saranno visibili con i telescopi che saranno posizionati nel piazzale di Montarrenti. L’ingresso è gratuito e non è necessaria la prenotazione. Per ulteriori informazioni: 3482633492 e 3389637212. In caso di tempo incerto, telefonare per conferma.

CORTONA (AR)

È in corso Cortonantiquaria, evento di punta per il mercato antiquario, che esiste dal 1963. Info: 0575 630158 info@cortonasviluppo.it – info@cortonantiquaria.it – www.cortonantiquaria.it

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.