Concessione temporanea

Porto di Carrara: il pm autorizza lo scarico di due navi. Lavoreranno le gru sequestrate

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

tribunale-aulaCARRARA – E’ intervenuta la procura di Massa, concedendo un’autorizzazione temporanea per l’utilizzo di due gru e di alcuni macchinari al porto di Carrara tra quelli sequestrati nei giorni scorsi all’armatore Bogazzi nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta irregolarità delle concessioni per operare in banchina.

L’autorizzazione concessa dalla procura in vista dell’arrivo, domani a Carrara, di una nave le cui merci devono essere scaricate. Intanto il comitato portuale, presieduto dal presidente dell’autorità portuale Francesco Messineo, ha approvato la concessione dal primo settembre ad operare sulla banchina di levante, mentre è allo studio la possibilità di garantire, in base al regolamento portuale, anche l’imbarco e lo sbarco sulla banchina di ponente.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.