La decisione dei partigiani

Firenze, festa Unità: Anpi non sarà presente, non sono ammesse repliche alla campagna per il si

di Redazione - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

anpi-

FIRENZE – L’Anpi non sarà quest’anno presente alla festa del Partito Democratico di Firenze: lo riferisce, con una nota, la segreteria provinciale dell’Anpi all’esito di contatti intercorsi nei giorni scorsi con la segreteria del Pd metropolitano di Firenze. “Il Pd di Firenze”, riferisce l’Anpi, “ha invitato la nostra associazione ad essere presente con un proprio banchino alla festa alle Cascine” ma “dopo alcuni contatti telefonici – scrive l’Anpi – la segreteria del Partito Democratico Metropolitano di Firenze ha formalmente risposto dicendo di ritenere difficilmente conciliabile la compresenza di opinioni opposte all’interno di una festa caratterizzata dalla campagna per il Sì al referendum”.  “Prendiamo atto – commenta l’Anpi – che a Firenze non si siano potute replicare le soluzioni che altrove, come a Bologna e a Reggio Emilia, hanno permesso all’Anpi di essere presente nelle analoghe feste del Pd”.

Dopo gli sforzi di Matteo Renzi, che in questo periodo ha tentato di ricucire i rapporti con i partigiani, una doccia fredda gli viene proprio dalla sua città. Vedremo se il rottamatore avrà tempo e modo (e voglia) d’intervenire anche in questa incresciosa situazione.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.