Un atto che permetterà di fare verifiche

Monte Argentario: sequestrata Villa Feltrinelli. L’iniziativa della procura di Grosseto

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Costa maremmana l'Argentario

Costa maremmana: l’Argentario

GROSSETO – L’ordinanza è stata firmata dal procuratore grossetano, Raffaella Capasso. Che ha disposto il sequestro di Villa Feltrinelli, a Monte Argentario.  Il sequestro probatorio dell’immobile, ubicato all’interno della proprietà della società Towntower Properties Ltd in località Cacciarella, è stato eseguito dalla sezione Municipale della polizia giudiziaria.

“Allo stato – scrive il procuratore Raffaella Capasso – sono ipotizzate violazioni edilizie e urbanistiche”. Il provvedimento, si legge in un nota, si è reso necessario per consentire al consulente tecnico del Pm che coordina l’inchiesta, Marco Nassi, dopo i primi accertamenti compiuti dalla polizia giudiziaria, di svolgere verifiche approfondite. Ci sono stati controlli anche della Soprintendenza di Siena.

Nel provvedimento di sequestro ci sono la villa, ma anche le opere esterne di sistemazione del parco e dell’area dell’edificio storico “Torre Cacciarella”. La villa fu fatta costruire da Carlo Feltrinelli nel 1940. E’ la dimora dove Stefano Ricucci sposò, nel 2005, Anna Falchi.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.