Nulla contro Corvino, ma Firenze «non è uno spazio pubblicitario»

Fiorentina: la Curva Fiesole contro i Della Valle. Duro comunicato: «Ci avete tolto il sogno, resta la speranza»

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa
La bella coreografia della Curva Fiesole per i 90 anni della Fiorentina

La bella coreografia della Curva Fiesole per i 90 anni della Fiorentina

FIRENZE – «Avete tolto la possibilità di sognare alla gente, non ci toglierete anche la speranza. Abbiamo imparato nel tempo che parole come passione e attaccamento per voi non significano nulla e lo avete più volte dimostrato». I club della curva Fiesole con un lungo comunicato diffuso in serata esternano il loro malcontento nei confronti dei Della Valle per un mercato che, nel caso della Fiorentina, ha dovuto fare più attenzione ai conti che ai colpi per rafforzare la squadra.

«Vogliamo precisare che non abbiamo nulla contro il direttore Corvino che anzi adesso è una delle nostre ultime speranze. E ribadiamo tutto il sostegno ai giocatori e a Sousa chiedendovi di rispettare sempre la maglia – prosegue la nota – Le responsabilità della gestione di una squadra di calcio però ricadono sempre sui suoi proprietari. Ebbene, Firenze e la Fiorentina non sono lo spazio pubblicitario di nessuno, se pensate di vivacchiare aspettando un appalto o qualcos’altro andatevene subito. Altrimenti dimostrate il contrario con i fatti e la chiarezza che la nostra gente si merita. Noi ci crediamo».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.