Lunedì 12 settembre in piazza Santo Spirito

Cinema: Firenze celebra i 20 anni de «Il ciclone». Lunga intervista a Leonardo Pieraccioni

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Spettacolo, Top News

Stampa Stampa
Leonardo Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni

FIRENZE – Come il mitico Amici miei, anche Il Ciclone, di Leonardo Pieraccioni, è entrato nel mito, a 20 anni esatti dall’uscita nelle sale. E’ stato un film campione d’incassi,  che ha raccontato la toscanità in tutt’ Italia. Un grande successo di Vittorio Cecchi Gori, a quei tempi anche presidente della Fiorentina. E allora, non a caso, la commissione cultura del Quartiere 1 di Firenze ha organizzato, per lunedì 12 settembre, alle 21, in piazza Santo Spirito, un evento insieme a tutti gli attori della fortunata pellicola. Durante la serata saliranno sul palco ad uno ad uno i protagonisti, poi verrà proiettato il film insieme all’anteprima di una parte del documentario che racconterà la storia della pellicola, realizzato in dvd da Bruno Santini, ”sindaco del Ciclone”, e dal regista Leonardo Scucchi.

”Abbiamo realizzato due ore di intervista solo con Pieraccioni – ha spiegato Santini – poi abbiamo i contributi di tutti gli altri attori e per
finire Leonardo ci ha fornito tutto il girato inedito del film della durata complessiva di 12 ore. Sono preoccupato al solo pensiero che il documentario dovrà durare circa 90 minuti.” E il presidente del consiglio di quartiere 1, Maurizio Sguanci, ha aggiunto: “Al momento hanno dato la loro adesione tutti gli attori e per questo invito tutti a partecipare a questo evento. Unica raccomandazione, visto che al momento già in 6.000 hanno dato la loro adesione è quella di non usare la macchina, ma di avvicinarsi alla piazza con i mezzi pubblici”.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.