Risparmiato il nordovest e in parte il centro

Meteo: da lunedì 5 settembre arriva il ciclone Morgana. Temporali, grandinate e temperature in forte calo

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

CICLONE-MORGANA-0209016.png

ROMA – L’estate sta finendo e un anno se ne va. Sulle note della famosa canzone dei Righeira, il bel tempo ha le ore contate. A partire dalla sera di domenica 4 settembre il ciclone Morgana andrà a sostituire l’alta pressione che da giorni staziona sull’Italia, interessando principalmente le regioni del Nordest e a seguire i settori centro meridionali del Paese. È quanto emerge dall’analisi degli esperti del sito ilmeteo.it.

Tra lunedì 5 e mercoledì 7 piogge intense, temporali, grandinate colpiranno numerose regioni, con particolare attenzione a Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, qui con piogge a carattere di nubifragio. Su queste regioni e al Sud le condizioni meteo si manterranno particolarmente instabili anche nel corso della giornate di martedì 6 e mercoledì 7 settembre.

Le regioni nord occidentali saranno parzialmente protette dall’anticiclone, saranno tuttavia possibili fenomeni instabili con temporali isolati lungo i rilievi alpini. Contestualmente assisteremo a un generale calo delle temperature, fino a 5° in meno a Bologna e 5-7° in meno nelle altre città; al Nord il calo sarà maggiormente avvertibile al mattino e alla sera, quando le temperature minime potranno raggiungere i 15°, come a Milano e Torino. A Roma, per una generale rinfrescata dovremo attendere mercoledì 7 settembre, quando i valori minimi potranno scendere fino a 15°.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.