La sindaca resta ferma sulle sue posizioni

Roma: braccio di ferro Raggi-direttorio M5s su dimissioni assessori

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica, Primo piano

Stampa Stampa

La candidata sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle, Virginia Raggi, ospite del programma Rai "Porta a porta", condotto da Bruno Vespa, Roma, 01 marzo 2016. ANSA/GIORGIO ONORATI

ROMA – Il direttorio del Movimento 5 Stelle, dopo una estenuante riunione, durante circa 11 ore e iniziata alle 10,30, ha affrontato il caso-Roma e “tra le varie opzioni, abbiamo anche valutato la richiesta di un passo indietro di Raffaele Marra, vicecapo di gabinetto, del capo della segreteria politica del sindaco, Salvatore Romeo, dell’assessore all’Ambiente Paola Muraro e dell’assessore al Bilancio Raffaele De Dominicis”, ha detto Roberto Fico durante una sospensione della riunione. I tre membri del direttorio ( Roberto Fico, Carla Ruocco e Carlo Sibilia) hanno escluso di aver formulato una richiesta esplicita al sindaco Raggi, ma di aver soltanto valutato degli scenari possibili.

La sindaca di Roma Virginia Raggi però non ha intenzione di revocare gli assessori Paola Muraro e Raffaele De Dominicis dal loro mandato. È ancora in corso la riunione ‘fiume’ in Campidoglio tra la sindaca di Roma Virginia Raggi e gli assessori. Dopo il passo indietro chiesto dai vertici M5S su alcune nomine, a Palazzo Senatorio si sta facendo il punto della situazione.

La decisione definitiva potrebbe essere poi presa direttamente da Beppe Grillo forse nella stessa giornata di domani 7 settembre.

 

Tag:, , , , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.