Per farlo somigliare a un parco giochi

Firenze, ospedale Meyer: il parcheggio diventa uno zoo. Segnaletica con gli animali

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Il parcheggio del Meyer, con i disegni degli animali impiegati nella segnaletica

Il parcheggio del Meyer, con i disegni degli animali impiegati nella segnaletica

FIRENZE – L’obiettivo? Far somigliare l’ospedale a un parco giochi. Così il parcheggio dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze diventa uno zoo. Il posteggio è stato dotato di una nuova cartellonistica, variopinta e piena di animali: ad accogliere i bambini nel delicato momento dell’ingresso in ospedale ci sono coccodrilli, panda, pesciolini e giraffe. Così, si spiega, “attraverso il gioco, si stemperano eventuali timori dei piccoli”.
Ma la ‘rivoluzione’ segnaletica che ha cambiato “volto e organizzazione logistica del parcheggio del Meyer, è utile anche ai grandi: adesso, ad invitare gli automobilisti a procedere con lentezza, ci pensano delle grandi lumache. Genitori e dipendenti del Meyer saranno facilitati nel ritrovare la macchina al momento dell’uscita. A sostenere il progetto, la Fondazione Meyer con il contributo della Firenze parcheggi.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.