L'annnuncio della Regione

Treni: Firenze-Pistoia corse ogni mezz’ora da lunedì 12 settembre. Pendolari più serviti

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Treni in stazione

Treni in stazione

FIRENZE – Da lunedì prossimo, 12 settembre, Firenze e Pistoia saranno collegate da un treno ogni 30 minuti. Questo obiettivo, preannunciato ad inizio estate, è stato raggiunto con l’aggiunta di due nuovi treni nella fascia mattutina, il prolungamento fino a Pistoia delle attuali corse Montevarchi-Prato e l’inserimento su tutte le tracce della fermata a Prato Borgonuovo (stazione che serve il nuovo ospedale pratese).

Ha spiegato l’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli: “Il potenziamento era previsto nell’accordo quadro
firmato recentemente con Rfi e nel contratto di servizio rinnovato con Trenitalia. La volontà è quella di delineare un vero e proprio servizio metropolitano di superficie nella Piana, un servizio più capillare grazie al quale i cittadini avranno a disposizione treni cadenzati e molto frequenti sulla relazione Pistoia-Firenze. In tutto ci saranno ogni ora ben 4 collegamenti per direzione. Questo in attesa di poter disporre delle condizioni infrastrutturali previste dagli impegni sottoscritti con Rfi, tali da consentire la piena realizzazione del servizio
metropolitano in tutte le direttrici con partenza e arrivo a Firenze”.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.