A quanto pare dopo una violenta lite

Piombino: accoltella il compagno, che muore in ospedale. Arrestata donna di 44 anni

di Redazione - - Cronaca, Primo piano

Stampa Stampa

Gazzella dei carabinieriPIOMBINO – Ha 44 anni, si chiama Beatrice Paini, ha accoltellato il compagno che poi è morto in ospedale. E’ stata arrestata dai carabinieri. Ecco l’epilogo di una violenta lite nella casa della coppia. Secondo una prima ricostruzione, lei avrebbe afferrato un coltello e colpito all’addome l’uomo, Fabrizio Gratta, 49 anni, operaio in una ditta di Venturina. Portato in ospedale è morto in seguito ad una grave emorragia.

La coppia, che viveva in una zona periferica, non lontano da Fiorentina di Piombino, avrebbe trascorso la serata fuori, forse bevendo un po’ troppo, cosa che avrebbero entrambi continuato a fare anche una volta rientrati a casa. In questo contesto, verso le tre, sarebbe scoppiata la lite per futili motivi, poi degenerata: la donna, 44 anni, ha impugnato un coltello con una lama lunga una ventina di centimetri è ha inferto un solo fendente all’addome dell’uomo. E’ stata lei stessa a chiamare i sanitari del 118, forse senza rendersi conto della gravità della ferita dalla quale non sarebbe uscito molto sangue.

In ospedale è stato tentato di tutto, ma i parametri dell’uomo sono precipitati, probabilmente a causa della lesione mortale di alcuni organi o di una emorragia interna: il decesso poche ore dopo il ricovero. I carabinieri di Piombino hanno arrestato la donna ed
accompagnata in carcere con l’accusa di omicidio formulata dalla procura di Livorno.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la lite tra i due, legati sentimentalmente da più di due anni, sarebbe scaturita per il pagamento dell’assegno di mantenimento che Gratta mensilmente doveva versare all’ex moglie. La discussione legata ai soldi è poi degenerata finché Beatrice Paini ha afferrato un coltello e ha ferito mortalmente all’addome il compagno. La donna si è subito resa conto della gravità del gesto e ha chiesto aiuto al 118, ma la lama, scivolata in profondità nel corpo di Gratta, ha leso gli organi vitali e
l’uomo è morto poco dopo il ricovero in ospedale.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.