Mercoledì 14 settembre alle 21

Firenze: i Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio ripartono con Jakob Lorentzen

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Jakob Lorentzen

Jakob Lorentzen

FIRENZE – L’organista Jakob Lorentzen è il primo ospite dei Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze dopo la pausa estiva, mercoledì 14 settembre all’Auditorium  ECRF di via Folco Portinari (ore 21; biglietto 5 euro; consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001 o via mail a ricevimento@entecarifirenze.it).

Alla tastiera del maestoso organo Tamburini, Lorentzen proporrà un programma che spazia nei generi e nei secoli, dalle atmosfere barocche di due colonne della scuola tedesca, Diderik Buxtehude e Johann Sebastian Bach, ai “Piccoli preludi” novecenteschi di Carl Nielsen. E ancora dal repertorio danese, brani di Benna Moe e Einar Traerup Sark, per concludere con una improvvisazione di Jakob Lorentzen su tema dato.

Classe 1968, Jakob Lorentzen si è diplomato in organo ad appena 14 anni, sotto la guida di Carl Riess. Da allora, per il musicista e compositore danese, una carriera in continua ascesa, compresa un’ampia parentesi a Parigi, dove agli studi per organo ha affiancato quelli per pianoforte e improvvisazione.

Organista titolare della chiesa di Holmen e della cappella di Christianborg a Copenaghen – entrambe utilizzate dalla famiglia reale di Danimarca – Jakob Lorentzen vanta una carriera che lo ha portato sul palco dei maggiori festival internazionali. Ha composto musiche per film e svariati album a suo nome. Ha diviso il palco, tra gli altri, con il soprano Ditte Andersen e con la flautista Janne Thomsen e da oltre venti anni dirige il Graabrödre Chamber Choir. Si esibisce spesso con la moglie, il soprano Monica Stevns.

Programma
Diderik Buxtehude (1637 – 1759); Prelude in D, BuxWV 139 – Vater unser im Himmelreich, BuxWV 219
Johann Sebastian Bach (1685 – 1750):    Concerto in G-major (da Johann Ernst von Sachsen-Weimar) BWV 592
Allegro vivace – Grave – Presto
Carl Nielsen (1865 – 1931): 10 short preludes
Benna Moe (1897 – 1983): Alpine Suite, opus 12 1929
Morning – Shepherds Pipes – Hymn of Praise
Einar Traerup Sark (1921 – 2005): Toccata primi toni
Jakob Lorentzen (1968): Improvvisazione su tema dato

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.