L'intervento del 118

Pisa: precipita dalla spalletta dell’Arno e fa un volo di 7-8 metri. Grave ragazza di Santa Croce

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

pisaPISA – E’ in prognosi riservata anche se non corre pericolo di vita.  Una ragazza di 26 anni di Santa Croce sull”Arno  si è fratturata entrambe le caviglie la notte scorsa dopo essere caduta dalle spallette sull’Arno nel centro storico di Pisa. La giovane è ricoverata  per le fratture multiple riportate ma non correrebbe pericolo di vita. Sull’episodio indagano i carabinieri per ricostruire l’incidente.

La 26enne è stata soccorsa dal 118 e dai vigili del fuoco, intervenuti con un”autogru e personale specializzato nel soccorso speleologico, alpinistico e fluviale. Secondo quanto si è appreso, la giovane, intorno alle 2.30, stava trascorrendo la serata insieme ad altri amici quando sarebbe  improvvisamente salita sulla spalletta, ignorando i divieti segnalati da anni con cartelli bilingue apposti dal Comune, e
sarebbe rimasta sul parapetto quando, all’improvviso, ha perso l’equilibrio precipitando sul basamento in cemento sottostante facendo un volo di almeno 7-8 metri.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.