L'intervento della polizia

Firenze: picchia l’ex moglie in strada. Bloccato dai passanti. Denunciato

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Polizia volanteFIRENZE – Le si è avventato addosso per strada. Ha afferrato l’ex moglie per i capelli, facendola cadere a terra, poi l’ha minacciata di morte e l’ha picchiata con calci e pugni. A fermare l’aggressore, alla periferia di Firenze, sono stati alcuni passanti e due carabinieri in borghese, che hanno assistito alla scena e sono intervenuti allontanandolo dalla donna. L’uomo, un 48enne egiziano, è stato denunciato dalla polizia, arrivata sul posto, per i reati di minacce e lesioni personali. La donna, una 37enne, è stata portata in ospedale per le contusioni, non gravi, riportate a seguito dell”aggressione.

Secondo quanto ricostruito, dopo averla notata mentre passeggiava in strada, il 48enne avrebbe prima tentato di investirla con la sua auto, poi sarebbe sceso e l”avrebbe aggredita. All’origine del gesto, una lite tra i due per l’affidamento dei figli.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.