L'accordo con la banca

Monte Paschi di Siena: a Fabrizio Viola tre milioni lordi di buonuscita

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

Monte dei Paschi 300x150MILANO –  Un addio non indifferente per le casse della banca. Fabrizio Viola lascia Mps con una buonuscita di oltre 3 milioni di euro lordi. Al manager viene infatti riconosciuta a fronte della cessazione del rapporto di lavoro un importo di 2,34 milioni lordi (1,01 milioni dal trattamento di preavviso nella misura di 6 mensilità, e 1,33 milioni a titolo di severance, pari a circa 11 mensilità).

L’accordo con la banca prevede poi il riconoscimento di un’indennità pari agli emolumenti che sarebbero spettati a Viola sino alla naturale scadenza dell”incarico ad aprile 2018 nella misura di 749.096 euro lordi (50% in denaro e 50% in strumenti finanziari). Lo si legge in una nota.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.