La Cgil, alt alle ingerenze del governo

Monte Paschi: proteste dei sindacati per le retribuzioni esorbitanti dei manager

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Stampa Stampa

tuscan-branch-banca-monte-dei-paschi-di-siena-spa

SIENA – Le organizzazioni sindacali di banca Mps definiscono “inaccettabili ed assolutamente non coerenti con la situazione di difficoltà attraversata dal gruppo Monte dei Paschi” gli emolumenti previsti per il nuovo a.d Marco Morelli, quelli per la fuoriuscita del precedente a.d Fabrizio Viola e “in generale quelli dell”intero top management”.

I sindacati (Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Sinfub, Ugl, Uilca Unità sindacale) già nella prima riunione con i vertici dell’azienda convocata per il 20 settembre “richiederanno fortemente una decisa inversione di rotta” e “una maggiore trasparenza ed una drastica riduzione delle remunerazioni di tutto il top management”, spiegano in una nota evidenziando come non sia più rinviabile “il conferimento del contributo di tutte le figure apicali a MPSolidale, come fatto dal presidente dimissionario che ha versato l’intera retribuzione”. Le stesse sigle chiedono inoltre al Governo Italiano, in qualità di maggiore azionista della banca, “di imporre politiche retributive coerenti con quelle indicate per i manager pubblici, che risultano essere molto più basse rispetto a quelle in vigore nell”intero settore creditizio”.

CGIL –  Il presidente del Consiglio Matteo Renzi e il governo devono ”fare un passo indietro dall’ingerenza nelle banche” mentre le dimissioni di Fabrizio Viola e Massimo Tononi da Mps, ”ci sembra dicano esattamente il contrario. Così non va”. Lo affermano il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, e il segretario generale della Fisac Cgil, Agostino Megale, che chiedono di ”mettere in sicurezza la Banca” perché ”Non servono ingerenze, interventi diretti sulla governance o sul management, ma scelte politiche trasparenti”.

Tag:, , ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.