In tribuna Lorenzo Petroni e Abdul Wahab l-Halabi

Il Pisa di Gattuso vince ancora: 1-0 al Brescia a Empoli. Gol decisivo di Eusepi

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa
Rino Gattuso, allenatore del Pisa

Rino Gattuso, allenatore del Pisa

EMPOLI – Ringhio continua la corsa. Perché vince e stupisce ancora il Pisa di Gattuso che stende meritatamente il Brescia grazie al gol di Eusepi al 23′ del st. I nerazzurri si impongono perché hanno cercato con più convinzione il successo e hanno avuto ragione delle ”rondinelle”, poco pericolose davanti senza Caracciolo. La formazione toscana si mostra solida e anche con una buona tenuta atletica nonostante il grave ritardo nella preparazione per colpa del caos societario estivo. I tre punti di oggi portano i nerazzurri nelle zone alte della classifica, al secondo posto in coabitazione.

Ad assistere all’incontro in tribuna c’erano i 2 ”litiganti”: l figlio del patron, Lorenzo Petroni, fischiatissimo, e l’amministratore del fondo Equitativa di Dubai, Abdul Wahab l-Halabi, interessato a rilevare il 100% del club e accompagnato dal banchiere italo-svizzero, Pablo Dana. Prima del match ci sono stati scontri tra tifosi e 40 ultrà pisani sono stati accompagnati in questura a Firenze per essere identificati dopo avere tentato un agguato ai pullman dei supporter rivali: tre poliziotti sono rimasti feriti.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.