Si sottolinea l'esclusione del premier dalla conferenza stampa finale

Migranti: Renzi critica nuovamente l’Europa, ma le opposizioni partono all’attacco

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

renzi_FIRENZE – Matteo Renzi,  intervenendo al Wired Next Fest, è tornato ancora una volta sui risultati deludenti (per lui) del vertice Ue a Bratislava: «Sull’immigrazione, il punto non è che noi vogliamo accogliere e loro no. Se è giusto salvare tutti in mare, non è giusto accogliere tutti solo in Sicilia e Puglia. Noi siamo italiani, quindi generosi, però non possiamo lasciare che un problema come l’immigrazione esploda per l’incapacità dell’Europa».

Ma si moltiplicano i commenti sarcastici delle opposizioni che sottolineano la brutta figura del premier, escluso dalla conferenza stampa che contava (quella di Merkel – Hollande). Punge l’ex ministro Maurizio  Gasparri (FI): “Pochi giorni fa lo show navale a Ventotene per la finta riunione con Merkel e Hollande. Adesso per Renzi porte chiuse da francesi e tedeschi al vertice Ue vero, dove si tiene la conferenza stampa finale senza il comico minore toscano. Che urla contro l’Europa nel tentativo disperato di recuperare i consensi che gli mancano in vista del referendum. Un giorno lo show europeista. Un altro dì la finta lite perché trattato da sciuscià e perché è terrorizzato dalla vittoria del No, che anche i fischi ricevuti alla festa dell’Unità gli hanno annunciato. Vuole mostrare i muscoli in Europa? Smetta oggi stesso di fare lo scafista dei clandestini di cui satura Italia e Europa. Usi le navi per fermare i barconi, non per aiutare trafficanti o per falsi vertice a largo delle isole pontine. Il suo show sta finendo e il ragazzo appare isterico”, conclude.

Tag:, , , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.