Martedì 6 settembre alle 21

Firenze: a Palazzo Vecchio Michael Nyman presenta «War Work: 8 songs with film»

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
micheal_nyman

Il compositore Micheal Nyman

FIRENZE – Nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio martedì 20 settembre il notissimo compositore Michael Nyman presenta in prima mondiale la sua versione più recente, su sette schermi, di «War Work 8 Songs with Film» (mentre dal 21 al 23 settembre resterà l’installazione video, visibile dalle 18.30 alle 22.30).

Alla musica si uniscono immagini della Prima Guerra Mondiale. Nyman ha preferito privilegiate fotogrammi che raffigurano le fasi precedenti e quelle immediatamente successive ai combattimenti: l’addestramento di bellissimi  ragazzi e lo sfascio dei corpi, dopo (quel conflitto, come il compositore ricorda, fu il primo a coinvolgere mezzi meccanici e il contrasto umano-tecnologia è uno dei temi dell’installazione). Oltre alle foto dei soldati, si vedono dipinti di artisti contemporanei alla Grande Guerra fa da contrappunto e dà all’installazione il ritmo di una danza di morte: alcune opere, tra l’altro, erano esposte ad una mostra dedicata all’arte italiana che ho visto a Milano dove ero per un concerto”.

Palazzo Vecchio – Piazza della Signoria, Firenze

Martedì 20 settembre ore 21

ingresso libero con prenotazione obbligatoria: festival@firenzesuonacontemporanea.it

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.