Apprezzamenti non molto lusinghieri dal giornale conservatore

Germania, Die Welt: duro attacco a Renzi, è disperato, per salvarsi si scaglia contro Merkel

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

merkel renzi piccolaBERLINO – Il quotidiano tedesco Die Welt, inquadrando la delusione del nostro primo ministro per i risultati del vertice informale dell’Ue a Bratislava della settimana scorsa, titola in pagina interna “Gli attacchi disperati di Renzi a Merkel” e sottolinea: “Il premier italiano, nella lotta per la propria sopravvivenza politica, si sfinisce sulla cancelliera. Ciò è rischioso per entrambe le parti”. Nella corrispondenza da Bruxelles, il giornale conservatore scrive che Renzi, davanti alla stampa italiana, si è scatenato: il vertice è stato un insuccesso per mancanza di intese su politica economica e migratoria. “Gli attacchi sono espressione di un crescente nervosismo”, sostiene la Welt aggiungendo che “un referendum costituzionale in autunno potrebbe costargli il potere. Per farsi forte a casa, rumoreggia sulla scena europea. Già Silvio Berlusconi in passato aveva taciuto a Bruxelles ma a casa aveva inveito sulle decisioni comuni. Renzi si inserisce ancora in questa tradizione”, sostiene il quotidiano scrivendo fra l’altro che il premier “ancora non ha del tutto deciso se vuole comparire a Bruxelles come oppositore o quale attiva figura plasmatrice”. Eppure, scrive ancora la Welt, “potrebbe essere una forza-guida in Europa” grazie all’effetto paralizzante delle elezioni in Germania e Francia” e alla Brexit.

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.