Incredible vicenda

Scuola: il bambino di 11 anni di Villafranca è finalmente entrato in classe. Dopo essere stato respinto

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

scuola-villafrancaVILLAFRANCA LUNIGIANA  – Finalmente ce l’ha fatta. Entrato in classe insieme ai nuovi compagni di scuola il bambino di 11 anni prima non ammesso a scuola e poi riammesso su ordine del Miur. Stamani, 20 settembre, è stato accolto in classe dal preside, dai professori e dai compagni della scuola media di Villafranca in Lunigiana (Massa Carrara). Al bambino era stata negata l’iscrizione in prima media all’istituto Baracchini ma dopo l’intervento del Miur, che ieri ha imposto al dirigente scolastico di inserire l’alunno in classe nonostante l’esubero di studenti, stamani ha potuto iniziare le lezioni come gli altri.

Il ragazzo è stato accompagnato a scuola dalla mamma e dal suo avvocato. C’era il preside ad aspettarlo, pronto a portarlo in classe. “Era incontenibile dalla gioia – ha raccontato il legale della famiglia, avvocato Raffaella Lornia – Una felicità eccezionale per un bambino al suo primo giorno di scuola”. Con questo epilogo la famiglia non solo rinuncia a fare ricorso al Tar ma anche a chiedere i danni alla scuola.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.