Venerdì 23 settembre alle 21.15

Firenze: Letizia Fuochi canta al Circolo Rigacci per i bambini del Sudan

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Letizia Fuochi

La cantautrice fiorentina Letizia Fuochi

FIRENZE – Andrà in beneficenza tutto il ricavato della serata di venerdì 23 al Circolo Rigacci, nel cui teatro si esibirà la cantautrice fiorentina Letizia Fuochi accompagnata da Francesco Frank Cusumano e Andrea Laschi. In programma, un omaggio al grande cantautorato italiano di qualche tempo fa: Giorgio Gaber, Ivan Graziani e Fabrizio De André, tutti autori cui la Fuochi ha già dedicato in passato, con vari collaboratori, gradevoli spettacoli di teatro-canzone.

Il concerto è a offerta libera. A beneficiare del ricavato sarà il centro pediatrico del campo profughi di Mayo, vicino a Khartoum, la capitale del Sudan, nel quale ogni giorno vengono visitati più di 60 piccoli pazienti. Nel campo profughi vivono ancora (o meglio, sopravvivono), in una grande baraccopoli circa 250.000 persone e i bambini sono numerosissimi, quasi la metà. Dal 2005 Emergency ha installato un ospedale per loro e ne ha curati più di 15.000; da alcuni anni i suoi 30 medici e infermieri sono impegnati in un’importante campagna di educazione sanitaria e di vaccinazioni, oltre che nel monitoraggio delle donne in stato di gravidanza.

Dalle ore 20 con soli 5 euro si può fruire di una cena a buffet preparata nelle cucine del Circolo Rigacci; dalle ore 21.15 presentazione del progetto attraverso il contributo fotografico di Massimo Colvagi; a seguire il concerto.
Per la cena prenotareai numeri: 055/417297 oppure 3356255305
Circolo Rigacci, via Baracca 56

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.