La decisione di Alessio Giuffrida

Firenze: lo sciopero dei vigili urbani (fissato per domenica 25 settembre) rinviato dal prefetto ad altra data

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Alessio Giuffrida, nuovo prefetto di Firenze

Alessio Giuffrida, prefetto di Firenze

FIRENZE – Rinviato ad altra data lo sciopero della Polizia Municipale fiorentina, indetto dalla R.S.U. del Comune di Firenze per domenica 25 settembre. Lo ha disposto _ come si legge in un comunicato della Prefettura – oggi il prefetto Alessio Giuffrida perché tale astensione dal lavoro da parte dei vigili urbani avrebbe comportato criticità significative per la gestione sia del traffico cittadino che di eventuali problematiche di sicurezza, vista la concomitanza con l’incontro di calcio Fiorentina– Milan e con la manifestazione “Corri la vita”. Eventi che richiedono la predisposizione di un accurato dispositivo di vigilanza sia in prossimità dello stadio che nelle vie cittadine dove si svolge la corsa podistica. La mancata partecipazione della polizia municipale alla complessa organizzazione dei servizi avrebbe pregiudicato la piena operatività del piano approntato per la buona riuscita delle due manifestazioni.

Prima di giungere all’adozione del provvedimento, si è tenuto questa mattina a Palazzo Medici Riccardi un tentativo di conciliazione tra le parti, nel corso del quale la R.S.U. del Comune di Firenze non ha accolto l’invito rivolto dalla Prefettura a posticipare la data dello sciopero. All’incontro erano presenti, per il Comune, l’assessore Federico Gianassi e il comandante della polizia municipale Seniga, i quali hanno comunque manifestato la propria disponibilità ad ulteriori incontri per giungere in tempi brevi ad una definizione della vertenza.

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.