Sostituisce Marco lorenzoni

Firenze: si è insediato il Colonnello Giuseppe De Liso, nuovo Comandante provinciale dei carabinieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

deliso

FIRENZE – «Firenze merita il massimo e io metterò tutto l’impegno in quest’incarico che assumo con grande orgoglio». Lo ha detto il nuovo comandante provinciale dei carabinieri di Firenze, colonnello Giuseppe De Liso, incontrando i giornalisti. De Liso, 51 anni, campano, arriva dal comando generale di Roma. Succede al colonnello Marco Lorenzoni, destinato alla Scuola ufficiali dell’Arma. Tra gli incarichi ricoperti in carriera, anche quelli operativi del comando delle compagnie di Trani, Castellammare di Stabia e Locri. «Assumo quest’incarico consapevole della responsabilità che comporta. Firenze è una città molto bella, che, da quello che mi è stato segnalato, ha problemi di microcriminalità e abusivismo commerciale. Col mio predecessore, il colonnello Lorenzoni, siamo stati compagni di corso e mi unisce un legame di amicizia. In questi giorni di affiancamento – ha aggiunto De Liso – ho verificato il rapporto eccellente che c’è con tutte le forze di polizia».

NARDELLA – «A nome mio personale e della città di Firenze do il benvenuto e auguro buon lavoro al colonnello Giuseppe De Liso per il nuovo incarico». Così il sindaco Dario Nardella dà il benvenuto al nuovo comandante provinciale dei carabinieri di Firenze, colonnello Giuseppe De Liso. «Nel contempo, esprimo profonda stima e gratitudine al colonnello Marco Lorenzoni, chiamato ad altro prestigioso incarico – conclude -, per aver garantito con dedizione e impegno la sicurezza dei cittadini e, con grande spirito di servizio, aver posto attenzione ai vari problemi della nostra realtà.»

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.