I vigili del fuoco hanno lottato per estrarre le persone dalle lamiere

Incidente stradale sulla E 45 a Sansepolcro: due morti e feriti gravi in uno scontro con 4 auto

di Redazione - - Cronaca, Primo piano, Top News

Stampa Stampa

Vigili del fuoco

SANSEPOLCRO – Tragico schianto sulla superstrada E 45, altezza di Sansepolcro, in Val Tiberina, all’altezza di un cantiere, dove due persone sono morte e altre sono rimaste ferite, a quanto pare in maniera assai grave, in seguito a un incidente nel quale sono rimaste coinvolte quattro automobili. Sul posto il 118 e l’elisoccorso Pegaso per trasportare i due feriti. Il tratto di strada è chiuso ed il traffico deviato dalla polizia stradale sulla strada regionale per permettere soccorsi e per consentire ai vigili del fuoco di liberare persone imprigionate fra le lamiere e di sgomberare il fondo stradale.

AGGIORNAMENTO DELLE 19,20: Sono due anziane donne, una identificata in Maria Grazia Massi 76 anni di Città di Castello(Perugia) e l’altra 70enne della zona sprovvista di documenti, le vittime dell’incidente stradale accaduto alle 16,30 nei pressi dell”uscita Sansepolcro Nord lungo la E45. Le due donne viaggiavano su una Citroen condotta da un 85enne di Roma rimasto gravemente ferito e trasportato in codice rosso con Pegaso a Careggi per politrauma. Ferito gravemente anche il conducente della seconda auto che avrebbe tamponato la prima finita poi contro il new Jersey, per cause da accertare.

 

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.