Un altro piccolo miracolo nel paese devastato dal sisma

Terremoto, Amatrice: il gatto Rocco, dopo 32 giorni, estratto dalle macerie dai vigili del fuoco

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Il gatto Rocco salvato dalle macerie del terremoto di Amatrice

Il gatto Rocco salvato dalle macerie del terremoto di Amatrice

AMATRICE – Era incredulo, quando i vigili del fuoco l’hanno estratto dalle macerie. Il gatto Rocco è sopravvissuto 32 giorni sotto i calcinacci. Disidratato ma tutto sommato in buone condizioni: così i vigili del fuoco l’hanno trovato sotto un’abitazione crollata in una frazione di Amatrice. Rocco era seppellito tra le pietre di una casa parzialmente crollata a Rio San Lorenzo e dal giorno del terremoto di lui non c’era più alcuna traccia.

I vigili del fuoco sono tornati in paese, per effettuare un’ispezione allo scopo di procedere all’abbattimento di alcuni muri pericolanti della casa: nel corso del sopralluogo e dei lavori preparatori, hanno individuato il gatto bloccato all”interno dell”edificio. Una volto recuperato, Rocco è stato riconsegnato agli increduli proprietari.

    

 
 

 

 

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.