Indagano i carabinieri

Pontedera: morto a 25 anni in un casolare di Chianni. Sarebbe caduto da una finestra alta 8 metri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Prostituzione:controlli a Roma, 4 arresti e 120 identificati - carabinieriPONTEDERA – Un giovane di 25 anni, di Pontedera (ma la sua famiglia è originaria di Barberino di Mugello), è morto ieri sera poco dopo il ricovero in ospedale dopo essere stato trovato in fin di vita all’interno di un edificio abbandonato di Rivalto di Chianni, dove aveva trovato riparo da alcune settimane. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di San Miniato, mentre la procura ha
disposto l”autopsia per stabilire con certezza le cause della morte, anche se gli inquirenti tendono a escludere che il giovane sia rimasto vittima di un’aggressione.
Mattia Palma è stato trovato riverso a terra, ancora vivo, con un gravissimo trauma facciale ed è risultata vana la corsa all’ospedale di Pisa. Secondo quanto ricostruito dai militari, il giovane sarebbe stato trovato da un conoscente che aveva udito i suoi lamenti mentre stava andando a portargli del cibo, come aveva già fatto in passato. Non è escluso che il venticinquenne possa essere precipitato da una finestra posta a circa 7-8 metri d’altezza nel tentativo di chiuderla.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.