Gli interventi sulle macchinette automatiche

Firenze, parcometri: quasi completato l’adeguamento per i pagamenti elettronici

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

00-parcometroFIRENZE – È quasi completato l’adeguamento dei parcometri fiorentini per consentire il pagamento elettronico con bancomat o carta di credito. Come annunciato a metà luglio, nei mesi estivi SAS ha avviato e quasi terminato le operazioni di aggiornamento degli apparecchi. Mancano all’appello una cinquantina di parcometri sugli oltre 440 presenti in città e che saranno oggetto di interventi nei prossimi giorni.

Già dal 20 settembre sono stati effettuati i primi pagamenti elettronici direttamente sugli apparecchi. La SAS precisa che i circuiti abilitati al pagamento elettronico sono Visa, Mastercard e Maestro e che la transazione avviene in modo assolutamente sicuro. A breve sul sito di SAS sarà a disposizione, oltre all’informativa sul metodo di pagamento, anche la mappa dei parcometri dove è possibile utilizzare il pagamento elettronico.

L’utilizzo di carta e/o bancomat direttamente sui parcometri si aggiunge al sistema di pagamento alternativo alle monete attivo a Firenze già dal gennaio scorso. Si tratta dell’APP Tap&Park, disponibile su Apple store, Google Play e Windows store e anche sul sito della Sas (servizi online.serviziallastrada.it), che consente di pagare la sosta con carta di credito con lo smartphone e dal computer

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.